Schema del progetto

Il metodo per risolvere tutti i problemi sociali del mondo è quello di creare un Prout Village dove non ci sono soldi. Questo Villaggio Prout di 4 km di diametro contiene il metodo per risolvere tutti i problemi sociali.




Il progetto del Prout Village è quello di costruire una società sostenibile e di promuoverla. Una società sostenibile è quella in cui le persone vivono la loro vita quotidiana entro i limiti della capacità rigenerativa della natura, riducendo al minimo l'uso delle risorse e riutilizzando ulteriormente tali risorse.




Per raggiungere questo obiettivo, si dovrebbe prima creare una città modello. Questa servirà da modello, e noi sosterremo la costruzione di ogni regione. In altre parole, il successo di una piccola città sarà un successo per tutte le regioni del mondo.




Il flusso di base di questo progetto è quello di vivere a Prout Village, trasmettere i risultati del ciclo virtuoso creato lì al mondo esterno, ed espandere l'armonia delle persone che lo sostengono.




L'obiettivo principale del progetto è quello di costruire Villaggi Prout in tutto il mondo e creare un mondo di pace e armonia con la natura. Per raggiungere questo obiettivo, aumenteremo il numero di sostenitori dal pubblico in generale, e quando riceveremo una richiesta da una città che ha più sostenitori, Prout Village sosterrà la costruzione del comune. Le città e i governi che non hanno più il sostegno dei loro cittadini non potranno funzionare, e di conseguenza il paese dovrà cambiare. Questo accade anche in altri paesi, e il Giappone, con le sue capacità tecnologiche, prenderà l'iniziativa di sostenere la gente del mondo incoraggiando il cambiamento dalla parte dei cittadini piuttosto che cambiare il governo.




Cosa facciamo

Prout Village procederà con il progetto in tre fasi principali fino alla costituzione della Federazione Mondiale.




Fase 1: Progettazione (casa a cupola, stampante 3D, necessità quotidiane, ecc.)


Fase 2: Costruzione dei governi locali (nazionali e internazionali)


Fase 3: Istituzione della Federazione Mondiale




La procedura di progettazione del comune è attualmente la seguente.


・Determinare l'ubicazione del Villaggio Prout, dando la priorità alle aree dove i fiumi sono vicini e la presa d'acqua è possibile.


Guardando il sito e usando immagini satellitari, determinare la disposizione delle case e pianificare quante case possono essere costruite lì.


Determinare la posizione della struttura polivalente che sarà il centro della città.


Determinare la posizione delle strade.


Determinare la posizione della presa d'acqua e pianificare il sistema di approvvigionamento idrico sotto la strada.


Determinare le aree per la coltivazione di piante e bambù e i cimiteri.


Una volta finalizzato il progetto, i residenti inizieranno a costruire le loro case.


Allo stesso tempo, si tiene un'elezione per selezionare il leader di ogni dipartimento e i rappresentanti dei dipartimenti Affari Generali, Cibo e Bevande, Produzione e Design.


・Così inizia il funzionamento del Prout Village.




Nella seconda fase, i gruppi e gli individui che vogliono costruire le proprie municipalità verranno al primo Prout Village e impareranno come costruire le proprie municipalità in pochi giorni. Sono previste lezioni di prova a questo scopo. Qui sarà richiesta una tassa per continuare il progetto.




In questa seconda fase, recluteremo sostenitori per vivere con noi nel Prout Village, e inviteremo anche gli abitanti della strada in Giappone a trasferirsi, se lo desiderano. Si stima che ci siano circa 4555 persone che vivono per strada in Giappone nel 2019. Un unico Prout Village può dare sollievo a tutti gli abitanti delle strade del Giappone.




Inoltre, la velocità è la chiave per costruire in tutto il mondo. Pertanto, ogni paese avrà il proprio Prout Village come capitale temporanea, e la gente di quel paese sarà responsabile della costruzione di quel paese. Il primo Prout Village in Giappone servirà come standard per la costruzione dei governi locali in ogni paese.




Nella terza e ultima fase, la Federazione Mondiale sarà stabilita per governare il mondo, e le regioni in cui le società autosufficienti non sono ancora state stabilite saranno fornite di informazioni su come stabilire tali società, e la gente del mondo sarà collegata attraverso società autosufficienti.




(1) Stabilire una federazione mondiale 


(2) Chiarire le linee di demarcazione tra gli stati


(3) Costruzione di tunnel sotterranei dentro e fuori gli stati.


(4) Continuare a costruire governi locali




Il modo di perdere la guerra

Nel 2008, ci sono stati circa 9.400 omicidi con armi da fuoco negli Stati Uniti, rispetto agli 11 del Giappone, ma la popolazione degli Stati Uniti è circa 2,4 volte quella del Giappone. Se ci sono armi, ci saranno inevitabilmente conflitti. Questo vale anche per un paese: se ci sono bombe e aerei da combattimento, ci sarà sempre la guerra. La deterrenza con la forza militare, come le armi nucleari, è solo un sollievo temporaneo; nel medio e lungo termine, le tensioni continueranno a crescere, gli equipaggiamenti aumenteranno, e alla fine qualcosa scatenerà una guerra. Il momento del disarmo sarà quando tutti i paesi del mondo avranno istituito i Villaggi Prout, e ogni paese brucerà simultaneamente le proprie armi nei forni elettrici dei governi locali.




La maggior parte degli abitanti dei paesi in guerra non vuole andare in guerra, e il Villaggio Prout sarà per loro un posto dove stabilirsi. Diventa anche un posto per i rifugiati e gli immigrati. In questo modo, il numero di persone intrappolate nella povertà, nei conflitti e nelle guerre in varie regioni diminuirà gradualmente. Man mano che le persone che vivono in paesi pacifici si trasferiscono a Prout Village, sempre più persone nel mondo capiranno come costruire società pacifiche e avranno più tempo ed energia per vivere. L'atmosfera della società cambierà in una direzione positiva. Alla fine, ci saranno dittatori e politici che rimarranno aggrappati al potere, e il Prout Village li circonderà. Alla fine, rimarranno i dittatori e i politici che si aggrappano al potere, e il Villaggio Prout li circonda. Tuttavia, i leader del paese sono incoraggiati a trasferirsi nel Villaggio Prout, e il problema viene risolto pacificamente attraverso la non-violenza.




Eliminare la povertà, le baraccopoli e gli orfani nel mondo

Uno slum è un'area urbana sovraffollata abitata da persone estremamente povere, e quasi ogni grande città del mondo ha degli slum. Gli slum sono caratterizzati da immondizia traboccante, alta disoccupazione e povertà, che tende a portare ad alti tassi di criminalità, droga, alcolismo, suicidio e traffico di esseri umani. La ragione per cui si creano questi poveri è che hanno poco reddito, e la soluzione è quella di creare un villaggio plut nella zona. Una società monetaria non può risolvere questo problema, ed è proprio a causa di una società monetaria che si crea la povertà.




Per gli orfani nati dall'abbandono o dall'abuso, Prout Village recluterà delle famiglie che li accolgano, o l'intero comune li crescerà. Poiché Prout Village non fa pagare le spese di sostentamento, può accettare orfani da giovani a vecchi senza preoccuparsi delle spese di sostentamento.




Sul reddito di base e la moneta virtuale



C'è molto dibattito sulla natura del denaro e degli esseri umani. Per esempio, c'è un reddito di base che fornisce 100.000 yen al mese a tutti i cittadini incondizionatamente, e c'è una moneta virtuale dove tutto il denaro viene scambiato online.




La conclusione su questi due modi di essere è che mentre ci si aspetta che siano efficaci in certe aree, non sono il modo per risolvere tutti i problemi sociali.




Il reddito di base può aiutare le persone che vivono per strada, ma non eliminerà la distruzione ambientale. La moneta virtuale non risolverà nemmeno il problema della spazzatura. Queste due metodologie non eliminano il problema perché si basano sulla struttura del denaro.




Sulle tribù incontattate

Si stima che ci siano più di 100 tribù nel mondo che vivono uno stile di vita primitivo, comprese le tribù incontattate che vivono nella foresta amazzonica in Sud America. Si presume che queste persone non saranno costrette a vivere nel Villaggio Prout. In altre parole, nessun contatto, nessuna interferenza, e tenerli come sono. Ad un certo punto, avremo l'opportunità di introdurli al Prout Village, e se lo desiderano, costruiremo il loro governo locale.




Raccogliere la spazzatura che galleggia nell'oceano

Gli oceani di tutto il mondo, compresi gli oceani Pacifico, Atlantico e Indiano, sono conosciuti come la "cintura della spazzatura" a causa delle bottiglie di plastica, sacchetti di plastica e vari altri rifiuti che galleggiano nell'acqua. La spazzatura di plastica viene trasformata in frammenti e particelle chiamate microplastiche dalle onde delle correnti oceaniche e dai raggi ultravioletti. Questi rifiuti di plastica vengono gettati via come spazzatura in molti paesi, tra cui il Giappone, e la plastica che non si decompone va alla deriva nell'Oceano Pacifico e in altri oceani, dove si trasforma in microscopici rifiuti di plastica che vengono mangiati dai pesci insieme al plancton, che a sua volta viene mangiato dagli umani. In alcuni paesi, questa plastica è anche mescolata al sale da cucina. 




Un inventore, Boyan Surat, ha inventato un modo per raccogliere queste enormi quantità di spazzatura che galleggiano nell'oceano. Poiché la maggior parte dei rifiuti di plastica galleggia sulla superficie dell'acqua, un "galleggiante" a forma di bastone viene utilizzato per raccogliere i rifiuti trasportati dalle correnti oceaniche. L'immondizia si raccoglie naturalmente al centro della forma a V. Questo non danneggia la vita marina perché non usa reti.




In una società monetaria, una grande quantità di spazzatura di plastica come questa si riversa costantemente nell'oceano. La soluzione a questo problema è di eliminare la produzione di plastica delle aziende diffondendo il Prout Village senza denaro in parallelo con il Marine Debris Collection Project. Tuttavia, i cittadini lavorano per queste aziende e vengono pagati per il loro lavoro, il che significa che se i cittadini non demonetizzano la società, il problema non scomparirà fondamentalmente.




Le bottiglie di plastica raccolte e altre materie plastiche saranno scomposte da batteri. Il batterio si chiama "Ideonella sakaiensis 201-F6" ed è stato trovato in un impianto di riciclaggio nella città di Sakai, prefettura di Osaka. Si dice che sia in grado di scomporre il PET di 0,2 mm di spessore in anidride carbonica e acqua in circa un mese. Se il Prout Village si diffonde e non si creano nuovi rifiuti di plastica, il mondo sarà in grado di ridurre a zero la quantità di rifiuti di plastica, anche se ci vuole tempo.




In risposta al cambiamento climatico e all'innalzamento del livello del mare

Costruire il Prout Village significa riportare l'ambiente naturale della terra al suo stato originale il più possibile. Si pensa che diversi fattori siano responsabili del cambiamento climatico globale, ma gli effetti negativi dei fattori causati dall'uomo, come lo scarico delle auto e la deforestazione, possono essere risolti costruendo un Prout Village.




Oltre al cambiamento climatico, il riscaldamento globale sta causando lo scioglimento dei ghiacci nelle regioni antartiche e artiche, che a sua volta sta causando l'aumento del livello del mare. Il Prout Village sarà un posto per le persone che vivono su queste isole.




Inoltre, se costruiamo i Villaggi Prout in tutto il mondo, e la distruzione ambientale si riduce a zero, e il livello del mare non smette di salire, la causa sarà l'attività della terra e dell'universo. Se questo è il caso, l'unica cosa che possiamo fare è trasferirci a vivere nell'entroterra.




Ultimo

Al tempo dell'incidente nucleare di Fukushima nel 2011, molte persone hanno pensato a cosa potevano fare, si sono attivate, ma si sono anche sentite impotenti. L'azione concreta che Prout Village incoraggerà le persone a fare è quella di trasferirsi a Prout Village, che avrà il massimo impatto e porterà alla soluzione di tutti i problemi sociali.